HomepageInformazioni UtiliHotelPrezziVoliChi SiamoContatti
Antigua


INFORMAZIONI GENERALI

Antigua ha ben 365 meravigliose spiagge di sabbia, e offre così ai visitatori una diversa scelta per ogni giorno dell’anno. Inizia a esplorare l’isola al Nelson’s Dockyard. Parte di un Parco Nazionale, questo è l’unico porto militare georgiano esistente al mondo: costruito nel 1725, era un tempo il più importante avamposto navale inglese nei Caraibi. Lungo il waterfront, gli edifici sono contrassegnati con la loro data di costruzione e l’antica destinazione d’uso, si va dal capanno dell’operaio addetto alla sega dei tronchi fino alla bottega del rame e del legname. La casa, un tempo dimora dell’Ufficiale Navale, ospita oggi un museo che racconta la storia della zona. 

Il porto si ravviva ad aprile con l’annuale Sailing Week. Più di 1500 naviganti si affrontano in questa gara ad alta velocità in cui si effettua un giro circolare dal Dockyard a Dickenson Bay e ritorno. Ad aprile si tiene inoltre la regata Classic Yacht: imbarcazioni tradizionali in legno e acciaio si radunano per uno spettacolo che ha più a che fare con il fascino che con la velocità. L'American Sailing Week è un evento che si tiene in giugno, che vede un succedersi di corsi, gare e gite in barca giornaliere. 

St. John’s, la vivace cittadina principale dell’isola, ha inizio dal suo porto, che ha alle spalle la bella cattedrale a due guglie che svettano verso il cielo. Da non tralasciare una visita al museo di Antigua e Barbuda con i suoi manufatti, tra cui spiccano antichi pendenti e coltelli di pietra, esposizioni sulla manioca e, per gli appassionati di sport, la mazza da cricket di Sir Vivian Richards, beneamato atleta dell’isola. Vale la pena fare una sosta nella cattedrale di St. John the Divine per un momento di riposo. A Redcliffe Quay edifici storici sono stati trasformati in un piccolo villaggio per la vendita al dettaglio. Originariamente un’area utilizzata per il commercio degli schiavi, gli edifici furono utilizzati da mercanti e locandieri dopo l’abolizione della schiavitù. Nella zona interna, quasi un centinaio di torri, ciò che rimane degli zuccherifici di Antigua, punteggiano la campagna dove un tempo si estendevano oltre 150 piantagioni di zucchero. A Betty’s Hope, fondata nel 1650, sono stati restaurati due opifici allo stato funzionante. 

Se siete alla ricerca di pace e quiete totale fate tappa nella sonnolenta Barbuda, la meno conosciuta delle due isole. Quasi intoccata dal progresso, i suoi principali abitanti sono le aggraziate fregate. Fate un giro in barca attraverso la Frigate Bird Sanctuary (Riserva delle Fregate) nella laguna di Codrington per ammirare questi uccelli unici, che passano la maggior parte del loro tempo in aria, dato che non sanno camminare né volare. A Barbuda è davvero improbabile che possiate vedere più di una dozzina di altri esseri umani durante la vostra tranquilla permanenza. 

AEROPORTI/DURATA DEI VOLI
: Aeroporto: Aeroporto Internazionale V.C. Bird (ANU) a English Harbour – ca. 22 km. Centro di St. Johns – ca. 8 km. St. Johns area commerciale – ca. 8 km. Durata dei voli: Baltimora: 4 ore. Francoforte: 9 ore 15 minuti. Londra: 8 ore. Miami: 3 ore. New York: 4 ore. Newark: 4 ore. Parigi: 8 ore. Porto Rico: 1 ora. Toronto: 4 ore. 

L’Aeroporto Internazionale V.C. Bird (ANU) è diventato una sorta di hub aeroportuale. British Airways e Virgin effettuano voli diretti da Gatwick, e bmi da Manchester. Ci sono anche voli charter da Gatwick con First Choice ed Excel. In alternativa American Airways effettua voli da Heathrow con scalo negli Stati Uniti. 

CLIMA
: Temperature medie massime/minime: Estate 30/24 gradi C. Precipitazioni medie annue – 114 cm. 

RISTORAZIONE
: generalmente la mancia si aggira intorno al 10% se il servizio non è stato messo in conto. C’è una gran varietà di ristoranti, da scegliere a seconda dei prezzi, posizione e tipo di cucina servita. 

VITA NOTTURNA:
Nightclub e casinò. Sono in aumento le attività nell’isola e gli eventi che offrono anche intrattenimento notturno. 

ITINERARI

- museo e gallerie d’arte, 
- Harmony Hall (galleria d’arte con ristorante e spiaggia vicina), 
- escursioni in barca con fondo di vetro, 
- visite al mercato dell’artigianato e ortofrutticolo, 
- visite ai campi di ananas nero di Antigua, al villaggio di Parham e ai forti e siti restaurati, come il Nelson’s Dockyard e lo Shirley’s Heights. 
- tour giornalieri all’isola incontaminata di Barbuda, accessibile via aereo e catamarano ad alta velocità. Le attrazioni di Barbuda includono: la Colonia di Fregate, Martello Tower, Castle Hill, Highland Hill, grotta di Bryant  e molte altre caverne. 
- attività sportive tra cui si ricordano snorkelling, immersioni, osservazione di tartarughe e bonefishing, passeggiate a cavallo, escursioni a piedi e in bicicletta, tour alla scoperta delle erbe medicinali. 
- tour ad altre isole vicine, come all’isola vulcanica di Montserrat e Dominica (l’isola dei fiumi e delle cascate). 
- eco-kayak, 
- nuoto con i delfini. 
 

© Copyright 2009 Karisma Travelnet - P.IVA 05393501001 - privacy / note legali