HomepageInformazioni UtiliHotelPrezziVoliChi SiamoContatti
Grenadines


INFORMAZIONI GENERALI

Una collana di 32 isolette e banchi di corallo, delle quali solo 9 abitate, Saint Vincent e Grenadine sono tra le destinazioni al mondo più frequentate dai diportisti. Gli amanti di snorkeling e immersioni sono anche attirati dalle attrazioni sottomarine della regione, specialmente dalla ricchezza di corallo di Tobago Cays. 

Saint Vincent, la “terraferma”, è lunga circa 30 km ed è resa famosa dal suo gigante, il vulcano attivo La Soufrière, la cui ultima eruzione risale al 1979. Alcune guide portano gli escursionisti attraverso le foreste vicine per avere una visione più ravvicinata del vulcano. Altre attrazioni naturali di Saint Vincent sono le spettacolari cascate di Baleine, accessibili solo in battello e la regione Mesopotamia, con file su file di alberi di banane; Fort Charlotte, un bastione britannico del XIX secolo situato in cima a un ripido scoglio nella capitale  Kingstown, con all’interno un interessante mostra sulla cultura dei Caraibi. Il centro di Kingstown è un’area vivace e ai turisti si consiglia di vedere i Giardini Botanici, i più antichi dei Caraibi (fondati nel 1763), con un albero di pane portato nell’isola dal Capitano William Bligh, sopravvissuto all’infame ammutinamento del Bounty. 

A pochi chilometri a sud di Saint Vincent si trova Bequia, un affascinante e placido porto crocieristico. Nei negozi si trovano modellini di navi ideati da ingegneri navali. Tra le attrazioni, l’Old Hegg Turtle Sanctuary, riserva di tartarughe, numerose gallerie e negozi che vendono prodotti artigianali. L’eredità dei cacciatori di balene è molto sentita a Bequia. Gli abitanti dell’isola catturano uno o due balene l’anno con metodi tradizionali (un peschereccio e una fiocina manuale); dopodichè le balene vengono macellate e squartate nella vicina isola disabitata di Petit Nevis. Mustique, ad appena pochi chilometri di distanza, è un rifugio ideale per personaggi ricchi e famosi. Canuoan è un hub per velisti di barche charter, Union Island è il luogo ideale per prenotare un’escursione giornaliera alle vicine Tobago Cays, giustamente famose per le loro acque poco profonde e ben protette. 

Per chi cerca totale solitudine, Palm Island e Petit Saint Vincent sono i post ideali. Entrambe le isole hanno strutture turistiche che danno il benvenuto ai visitatori giornalieri con cocktail e pranzi. 

AEROPORTI/DURATA DEI VOLI:  Aeroporti
:  Canouan Airport (Canouan). E.T. Joshua Airport (St. Vincent). J.F. Mitchell Airport (Bequia). Mustique Airport (Mustique). Union Island Airport (Union Island).  Bequia, Mustique e Union Island possono solo accogliere piccoli velivoli.  Durata dei voli:  Barbados/St. Vincent: 35 minuti. Grenada/St. Vincent: 30 minuti. Londra/Barbados: 8 ore, 20 minuti. Martinica/St. Vincent: 40 minuti. Miami/Barbados: 3 ore 30 minuti, New York/Barbados: 5 ore, New York/Santa Lucia: 5 ore. Portorico/Canouan: 2 ore. Santa Lucia/St. Vincent: 30 minuti. Toronto/Barbados: 6 ore 30 minuti. Trinidad/St. Vincent: 1 ora. 

Non ci sono voli diretti dal Regno Unito a Saint Vincent, tuttavia sono disponibili voli di collegamento da Antigua, Barbados, Grenada o Santa Lucia.  American Eagle, LIAT, SVG Air, Trans Island Air e Mustique Airways forniscono tutti un servizio di collegamento. La durata del volo con arrivo a Saint Vincent è di circa 35 minuti da Barbados; 30 minuti da Grenada; 45 minuti da Martinica; 20 minuti da Santa Lucia; 2 ore 20 minuti da Portorico. 

CLIMA
: La temperatura media varia tra i 24 e i 30.6°C. La stagione più secca va da gennaio ad aprile.  La stagione delle piogge va da giugno a ottobre.  

RISTORAZIONE
:  Ristoranti disponibili con cucina: locale, fast food, gourmet, cinese, italiana e francese. Il dress code è generalmente casual.  

LINGUA:  inglese. 

VITA NOTTURNA
:  Alcuni hotel offrono ristoranti, sale da ballo, steel band (gruppi che suonano con l’accompagnamento di strumenti a percussione ricavati da barattoli d’acciaio) e musica calypso.  Qualche club e discoteca offre intrattenimento tipico delle Indie Occidentali. Casinò. 

ITINERARI:  
- Giardini botanici. 
- Fort Charlotte. 
- Vulcano La Sourfriere. 
- Petroglifici caraibici. 
- Cascate di Baleine, Dark View, Trinity, Wallilabou. 
- Giardini di Montreal. 
- Vermont Nature Trail. 
- Owia Salt Pond, stagno salato. 
- Black Point Tunnel.  
- Tobago Cays. 
- Grenadine Islands. 
Disponibili: Brochure. Mappe. Poster. Sito web e DVD. 

© Copyright 2009 Karisma Travelnet - P.IVA 05393501001 - privacy / note legali